‘Giornata mondiale del Libro’, Pescara racconta i suoi poeti scomparsi In occasione della Giornata Mondiale del libro il prossimo 23 aprile, il Mediamuseum di Pescara organizza un incontro per ricordare gli intellettuali e i poeti pescaresi scomparsi: Igino Creati, Gabriella Lasca, Giulio Rapposelli e Marco Tornar.

giornata del libro

Venerdì 21 aprile, alle ore 17.00 presso il Mediamuseum di Pescara, in concomitanza con la Giornata Mondiale del Libro che quest’anno cade domenica 23 aprile, si terrà un incontro, con amici, familiari e studiosi, per ricordare i poeti ed intellettuali pescaresi scomparsi Igino Creati, Gabriella Lasca, Giulio Rapposelli e Marco Tornar. Alla manifestazione, organizzata dalla Fondazione Edoardo Tiboni per la Cultura e dal Centro Nazionale di Studi Dannunziani, parteciperanno: Claudio Carella, Daniele Cavicchia, Daniela D’Alimonte, Maria Grazia Di Biagio, Valeria Di Felice, Franca Minnucci e Rossella Pacitto Rapposelli e Marco Solfanelli. Coordinerà Dante Marianacci, presidente del Centro Nazionale di Studi Dannunziani. Nel corso della serata verranno letti componimenti e brani dalle opere, anche postume, degli autori considerati o a loro dedicati e verrà presentato il Fondo Rapposelli, una ricca biblioteca di oltre ottocento volumi donata dalla Famiglia di Giulio Rapposelli al Mediamuseum.

 

 

Fonte AGI

Foto di  urbanpost.it