L’Aquila, fissata manifestazione contro restituzione delle tasse Roberto Tinari: «L’ennesimo duro colpo alla nostra città che non possiamo accettare».

Aq

 

«Invece di notificare cartelle esattoriali milionarie che potrebbero rappresentare la morte dell’Aquila e del suo tessuto produttivo – ha scritto in una nota Robertio Tinari –  restituite le tasse agli aquilani che le tasse le hanno pagate interamente. Invito cittadini, rappresentanti di categoria, amministratori e rappresentanti del territorio di ogni colore, a partecipare alla manifestazione del 16 aprile, indetta per protestare contro la richiesta dell’Europa di restituzione degli aiuti fiscali del sisma e la restituzione delle tasse notificata in oltre settemila cartelle esattoriali dall’Agenzia delle entrate, ex Equitalia, con le quali si annuncia a imprese e persone fisiche il recupero per intero delle somme dovute all’erario per gli anni 2009 e 2010. L’ennesimo duro colpo alla nostra città che non possiamo accettare».

 

 

Fonte Comune L’Aquila

Foto di http://www.rete8.it