Road to ‘Grancia Mundial Russia 2018’: il Fantagrancia chiama a raccolta la Valle Roveto Ai nastri di partenza il ‘Grancia Mundial’, il Fantacalcio dedicato ai Mondiali di Russia, che partiranno nel pomeriggio di domani, organizzato dal gruppo del Fantagrancia, Fantacalcio più seguito del Centro-Sud Italia. 34 partecipanti, provenienti dall’intera Valle Roveto e non solo. «Sarà un’occasione per aprire le porte del gruppo del Fantagrancia e per scoprire nuovi talentuosi fantallenatori, visto l’importante seguito da noi conquistato in 12 anni di carriera fantacalcistica», riferisce il numero 1 del Fantagrancia, Francesco Babusci.

34643036_2081248798865946_8076580837853757440_n

«Il Volo Ryanair FR3125 in partenza dall’Aeroporto ‘Grancia Mundial’, destinazione ‘Russia 2018’, sta effettuando la manovra di rullaggio, prego i Fantallenatori di iscriversi presto». Sta per decollare l’edizione numero 2 del Fantacalcio dedicato ai Mondiali, targato Fantagrancia, per chi, ancora, non lo sapesse, il Fantacalcio più seguito del Centro-Sud Italia. Domani il match tra la Russia e l’Arabia Saudita segnerà lo start del Campionato Mondiale di Calcio 2018, in cui grande assente sarà la nazionale azzurra, trionfatrice ai Mondiali Germania 2006. Sarà forse uno scherzo del destino, dato che la grande famiglia, di calcio e di divertimento, del Fantagrancia è nata proprio dopo la vittoria del 4° Campionato del Mondo, da parte degli azzurri di Marcello Lippi. Eppure il Fantagrancia non si ferma, anzi, raddoppia.

Non è ancora giunto il tempo del riposo, lo sanno bene i protagonisti del gioco fantasy sul calcio del gruppo di giovani amici, ormai un’autentica istituzione territoriale, tanto da vantare una lunga lista di pretendenti ad un posto nella squadra dei fantallenatori. Questa volta, però, i dieci del Fantagrancia, reduci da un Campionato appena archiviato, posticiperanno le vacanze estive, per affrontare una nuova competizione, che, vista l’occasione, sarà ancora più agguerrita. Con il Grancia Mundial, infatti, il Fantagrancia apre le sue porte all’obiettivo di allargare la famiglia, anche se solo temporaneamente. Un’idea subito divenuta un successo, grazie all’organizzazione e all’intraprendenza del presidente Francesco Babusci e del vice presidente Pierpaolo Pagliaroli.

 34 iscritti al ‘Grancia Mundial’, provenienti da tutta la Valle Roveto e non solo. Nuovi fantallenatori pronti a selezionare e scegliere i calciatori più desiderati tra le rose delle Nazionali di Calcio di tutto il mondo. Ogni rosa potrà, per regolamento, essere costituita da un minimo di 18 giocatori, fino ad un massimo di 25. Non ci saranno scontri diretti, a conquistare il primo posto e, quindi, il trofeo della competizione, sarà colui che, al termine del torneo mondiale, avrà totalizzato il maggior numero di punti (dato dalla somma dei voti conseguiti, ogni giornata, dalla formazione schierata). Il regolamento stabilito divide il gioco in 7 turni totali. Il primo turno, la fase iniziale, prevede un numero illimitato di acquisti, per la composizione delle singole rose. 3 acquisti saranno consentiti nel secondo turno, corrispondente alla seconda giornata del Calendario Mondiale. Dal terzo turno (corrispondente alla terza ed ultima giornata della fase a gironi), passando per gli ottavi e i quarti, fino alle semifinali si potrà modificare la propria rosa per un massimo di 5 acquisti. Quindi la finale, dove saranno consentiti 3 acquisti.

IMG_5003Francesco Babusci, presidente del Fantagrancia e campione in carica del Grancia Mundial, in quanto vincitore dell’edizione inaugurale, tenutasi in occasione dei Mondiali in Brasile del 2014, è già carico in vista di una nuova esperienza tutta da giocare, questa volta con 33 compagni pronti alla battaglia. «Il nostro obiettivo principale, che ritengo di aver raggiunto, era quello di allargare la famiglia del Fantagrancia, una realtà ormai consolidata nel tempo. Il gioco del Fantacalcio è un passatempo in cui ci si improvvisa allenatori, creando una propria realtà virtuale, che ruota tutta intorno al calcio. Farlo con i propri amici è ancora più bello, se, inoltre, si ha la fortuna di farsi conoscere e di ottenere un grande seguito, quale quello che ci caratterizza, allora perché non fare spazio a chi ha voglia di sedersi sulla fantapanchina insieme a noi?». Il Grancia mundial, dunque, come gara tra appassionati di calcio, amici e compagni di esperienze e avventure dietro un pallone che non si ferma mai. «Potremo approfittare di questa edizione Fantamondiale, per selezionare nuove leve che potranno, magari in futuro, entrare a far parte ufficialmente del Fantagrancia».

 L’equipaggio è pronto. Ultima chiamata per salire a bordo. «I Fantallenatori sono pregati di allacciare le cinture, 3, 2, 1…si parte!». E allora che vinca il migliore.