San Benedetto: il tributo ai Pink Floyd chiude ‘Anfiteatro sotto le stelle’ Le atmosfere psichedeliche e spaziali dei Pink Floyd, che hanno segnato la storia della musica mondiale, tornano a risuonare per una sera nell’anfiteatro romano Marruvium di San Benedetto dei Marsi grazie al suggestivo spettacolo degli Eclipse.

manifesto anfiteatro

L’inconfondibile fraseggio di chitarra di ‘Shine on your crazy diamond’, la struggente melodia di ‘Wish you were here’, il ritmo incalzante di ‘Another brick in the wall’ e tanti altri classici della storica band britannica comporranno la scaletta dello spettacolo degli Eclipse, la band tributo ai Pink Floyd che stasera dalle 21 calcherà il palco dell’anfiteatro romano.

Lo spettacolo si ispira naturalmente all’iconico live che Roger Waters e compagni tennero nel 1972 tra le rovine di Pompei, una performance che fa da spartiacque nella storia della musica contemporanea.

L’evento, organizzato da underground Studio’s con il patrocinio del Comune di San Benedetto dei Marsi segna la conclusione della seconda edizione di “Anfiteatro sotto le stelle”, rassegna estiva di spettacoli all’interno del presidio di epoca romana. «Sarà un importante connubio tra musica ed archeologia, già felicemente sperimentato nel passato,- ha commentato il primo cittadino Quirino D’Orazio- che avrà come effetto diretto quello di promuovere i tesori archeologici della gloriosa Marruvium, testimonianza di quel passato di cui hanno parlato, nel corso della storia, celebri storici e poeti tra cui Virgilio, Tacito, Livio, Strabone».