Scoppia un incendio a Luco dei Marsi, allarme per depositi di attrezzi agricoli Tre squadre dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Avezzano sono al lavoro per spegnere le fiamme che si sono propagate nel pomeriggio di oggi, lungo via dei Pozzi. I danni sono stati limitati, anche se sono stati coinvolti dal dramma del fuoco alcuni depositi di attrezzature agricole. In fiamme sterpaglie.

incendio-vigili-del-fuoco

Scoppia un vasto incendio, nel pomeriggio di oggi, a Luco dei  Marsi, in via dei Pozzi.

Le fiamme, alte e robuste, sono riuscite a raggiungere anche dei depositi di attrezzature agricole nelle vicinanze del rogo.

Il vento e la folta sterpaglia hanno seriamente impegnando i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Avezzano, intervenuti prontamente sul posto, con tre squadre ed altrettanti mezzi.

Grazie al tempestivo accorrere, comunque, è stato possibile limitare i danni ai depositi agricoli.

Aggiornamento delle ore 19 e 48

I Vigili del Fuoco di Avezzano sono ancora sul posto a spegnere le fiamme, che li hanno tenuti impegnati per tutto il pomeriggio, al lavoro sul fronte dell’incendio. Il rogo, quindi, è stato ridimensionato, ma è ancora acceso. Danni ingenti non ce ne sono stati: i pompieri, infatti, sono intervenuti tempestivamente ed hanno evitato il peggio e che i depositi accusare ricevere disagi importanti. Il fuoco è, al momento, sotto controllo. Le tre squadre sono ancora sul posto. Il rogo, comunque, è stato abbastanza esteso: si parla di 11 mila metri quadri in totale di terreno interessato. 

Il rogo è divampato a partire da alcune sterpaglie che hanno preso fuoco. Per ora, si ignora la causa.

Seguiranno aggiornamenti. 

Foto di: MarsicaLive