VIDEO. Morino: taglio del nastro per la nuova giunta comunale, tra i nuovi obiettivi brilla il vettore ‘turismo’ Ieri l'insediamento ufficiale della nuova amministrazione che sarà guidata ancora dal sindaco Roberto D'Amico. Tra i consiglieri eletti anche un 18enne, il quarto più votato. Nei piani futuri la necessità di riattivare il flusso turistico.

17_06_17_INTERVISTA_SINDACO_MORINO thumbnail

 

La nuova giunta comunale ha tagliato il nastro dopo aver presenziato all’insediamento ufficiale il 16 giugno nel Comune di Morino. A guidare la neoeletta amministrazione sarà ancora il sindaco Roberto D’Amico. La comunità, nelle ultime elezioni, ha di nuovo riposto fiducia nel sindaco uscente riconfermando la sua carica con 794 voti.

Gli elettori hanno espresso il loro sostegno al primo cittadino, votando la lista unica ‘Presente e futuro’. Nel gruppo dei consiglieri scelti emerge un giovanissimo politico che appena 18enne, ha registrato un gran numero di preferenze.

Tra i piani futuri che il sindaco intende portare a termine nei primi 100 giorni del nuovo governo, al primo posto si piazza quello che riguarderà il turismo. D’Amico ha promesso di adoperarsi per ristabilire ed incentivare il flusso dei turisti nella città ed in tutto il territorio circostante ricco di storia e di tesori naturali ancora da scoprire.