La Polfer di Avezzano denuncia un noto pregiudicato per ricettazione: voleva vendere per 50 euro una bici rubata da 3mila L'indagato è stato denunciato per ricettazione. L'uomo, (C. A.) è un noto pregiudicato.

treno-stazione-polfer

La vittima del furto è un ingegnere della Telespazio. Hanno operato gli agenti della Polfer di Avezzano, che hanno denunciato l’autore del tentativo di ricettazione e riconsegnato al suo legittimo proprietario la bicicletta professionale da corsa, del valore di 3 mila euro.

Inizialmente, l’uomo, ascoltato dalle forze dell’ordine, ha tentato di sviare gli agenti circa la sua posizione illegale, dicendo che la bici era oggetto di una donazione di un suo amico, finalizzata alla vendita. Le successive indagini, invece, e i successivi accertamenti d’ufficio, hanno smantellato la ricostruzione dei fatti di C.A. (nome e cognome in sigla dell’autore della ricettazione), noto pregiudicato della zona marsicana.

La bicicletta è stata individuata e trattenuta dagli agenti sin dal giorno 12 di settembre, mentre il furto, con ogni probabilità, è avvenuto fra l’11 e il 12. Il proprietario ha presentato denuncia e questa mattina stessa, ha riconosciuto la bici in caserma. E’ stata, perciò, restituita al legittimo possessore, un ciclista professionista.

Il proprietario non è originario di Avezzano.

Foto di: MarsicaLive