L’Aquila, questa mattina la riunione del Consiglio provinciale Oggi, venerdì 10 agosto si è riunito il Consiglio Provinciale dell’Aquila. Partito il censimento sulla valorizzazione del patrimonio delle opere d’arte, è stata ridotta la quota di partecipazione in Abruzzo Engeenering. Inoltre, in merito al programma straordinario di manutenzione della rete viaria, il Presidente Angelo Caruso riferisce di un trasferimento di un finanziamento ministeriale di circa 300mila euro da utilizzare sulla Strada Regionale numero 479 ‘Sannite’ e la Strada Provinciale 12 ‘Frentana’.

Consiglio-provinciale-LAquila-1

Si ė svolta questa mattina, 10 agosto 2018, presso l’aula consiliare del Comune dell’Aquila la riunione del Consiglio Provinciale. «La provincia dell’Aquila ha avviato la verifica e la ricognizione del patrimonio mobiliare e immobiliare dell’ente, riscontro che terminerà entro la fine dell’anno. Allo stesso modo è iniziato un censimento, fortemente voluto dalla commissione preposta, sulla valorizzazione del patrimonio delle opere d’arte, in modo particolare, come richiesto e sottolineato dal consigliere Gianluca Alfonsi a nome della maggioranza,  delle opere del noto pittore marsicano Domenico Colantoni recentemente scomparso. È stato altresì ridotta la quota di partecipazione in Abruzzo Engeenering per euro 100.000. Il punto è stato approvato con l’astensione del solo consigliere Fabio Camilli», riferisce una nota stampa.
 

 

 

«In merito al programma straordinario di manutenzione della rete viaria, il Presidente Angelo Caruso riferisce del trasferimento di un finanziamento ministeriale, di circa 300.000 euro,  da utilizzare sulla Strada Regionale numero 479 ‘Sannite’ e la S.P. 12 ‘Frentana’, assunzione urgente di responsabilità adottata dalla maggioranza per il riassetto della pavimentazione, in particolare,  sulla ‘Sannite’. Proposto dal consigliere Lelio De Santis il rinvio del punto, respinto con 7 voti contrari, infine, approvato con il voto dei gruppi di maggioranza».

 

 

 

«Constatato l’abbandono dell’aula dei consiglieri De Santis e Camilli, approvato all’unanimità,  il riconoscimento di un debito, da sentenza, fuori bilancio e l’aggiornamento del documento unico di programmazione 2018-2020 riguardante il progetto Restart – ‘Patto Aterno – per l’Alta Valle dell’Aterno sul disagio giovanile’. Sempre per il medesimo progetto Restart approvata la variazione al bilancio di previsione finanziario 2018-2020».

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Consiglio provinciale L’Aquila

 

Foto di: abruzzolive